English Spanish Russian Italian Chinese Portuguese

Social Killer

Hacker sfrattati dai Social Network

In questi giorni, sembra che le avvisaglie di un conflitto globale sia stiano materializzando sul Web. La battaglia aperta è contro coloro che vengono definiti hacker o hactivist che hanno dato il via all’operatione Payback in nome di Julian Assange, fondatore di Wikileaks. In seguito agli attacchi delle ultime ore, i maggiori Social Network hanno deciso di bandire gli “attivisti del web” dalle loro piattaforme nel tentativo di dar forza ai governi che gli stanno dando la caccia perseguendo la via dell’isolamento. Leggete questo post!

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-12-10/hacker-sfrattati-social-network-063829.shtml?uuid=AYlyjQqC

Condividi e divertiti:
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • email
  • StumbleUpon
  • Twitter

Tag:, , , , , , ,

  1. mick said:

    Non credo che questa manovra riuscirà a fermare queste forme di attivismo




Inserisci un commento:

Precedente Article:

  Seguente Article:

Copyright © 2009 by VitoDiBari.com | Tutela della Privacy