English Spanish Russian Italian Chinese Portuguese

Affari&Finanza

L’esperto d’innovazione Gary Hamel discute sulla ristrutturazione della gestione del management

Gary Hamel

L’innovatore ed esperto di strategie, Gary Hamel condivide il suo punto di vista sul fatto che il management ha bisogno di essere reinventato allo scopo di soddisfare le nuove esigenze del business.

Per leggere i sottotitoli nella tua lingua, clicca Arrow Up, poi sposta su Arrow Left.

All’evento del 2008 del World Innovation Forum, l’esperto d’innovazione Gary Hamel ha condiviso la sua opinione sul fatto che il management è come se fosse rimasto indietro nel tempo e che quindi deve essere riformulato. Nella sua discussione sul perché il management non sia aggiornato, usa un interessante metafora: se dovessimo resuscitare un amministratore delegato degli anni ’60 e successivamente lo posizionassimo in un sistema management di oggi, siamo certi che non troverebbe troppe differenze. Il management di oggi continua a funzionare nello stesso modo, con una gerarchia di comando e importanti decisioni fatte solo dalle persone che stanno in vetta.

Gary Hamel, tra i più grandi esperti mondiali di strategia e innovazione, ci sollecita a riflettere sulle necessità di una rinnovazione del management al fine di organizzare e mobilitare le capacità umane. Il Wall Street Journal recentemente ha classificato Hamel come il pensatore più influente, a livello mondiale, del mondo degli affari, e la rivista Fortune lo ha definito “il maggior esperto al mondo di strategia  aziendale”.

Secondo Hamel, le certezze passate, che ognuno porta dentro, hanno avuto effetti dannosi nelle realtà organizzative di oggi e i manager devono avere nuovi principi allo scopo di poter superare le difficoltà che l’economia prevede. Inoltre il web sta dimostrando un incredibile forza quando si tratta di modificare sistemi organizzativi inefficienti che si sono consolidati nel tempo.

L’innovazione autentica non è quella dei prodotti, del processo o della strategia. Il vantaggio competitivo  che dura più a lungo è quello che deriva dall’innovazione dei metodi organizzativi e dalle capacità delle persone che guidano l’agenzia.

È difficile immaginare come qualcosa che rimanga invariato per così a lungo nel tempo possa poi trasformarsi all’improvviso. Comunque non possiamo ignorare i cambiamenti che la tecnologia sta portando avanti per la struttura organizzativa, cambiando i rapporti di chi è al potere, democratizzando il processo decisionale e contando su un sistema sempre più raffinato di intelligenza collettiva.

Più Info:

Condividi e divertiti:
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • email
  • StumbleUpon
  • Twitter

Tag:, , ,




Inserisci un commento:

Precedente Article:

  Seguente Article:

Copyright © 2009 by VitoDiBari.com | Tutela della Privacy